Risorsa famiglia

Vogliamo iniziare questa nostra rubrica con un tema che ci distingue in modo particolare, la famiglia.

Certo dire “famiglia”  è troppo generico e si potrebbero affrontare numerosi argomenti a tal proposito, e noi lo faremo … più in là.

Oggi vogliamo iniziare spiegando cos’è  la famiglia.

Il dizionario della lingua italiana la definisce come “nucleo fondamentale della società umana costituita da genitori e figli”, noi potremmo aggiungere: sistema socio-culturale aperto e in continua trasformazione. Un primo cambiamento è la creazione di un terzo Sé, che supera l’Io e il Tu, e diventa Noi, quindi la formazione di una nuova coppia e conseguentemente la separazione dalla famiglia di origine. Anche durante la vita familiare le persone sono chiamate a mettersi in gioco ad esempio affrontando varie fasi, tra cui lo svincolo del figlio dalle cure genitoriali o il pensionamento, durante il quale la coppia deve imparare a conoscersi nuovamente.

Ogni appartenente a questo nucleo, in ogni fase, è impegnato ad affrontare più compiti di sviluppo,  solo la soluzione di questi compiti consente il passaggio alla fase successiva.

Nel tempo c’è stata un’evoluzione della famiglia così come delle sue funzioni. Nel passato si distingueva per il numero dei suoi componenti, molto maggiore rispetto ad oggi, riuniva in sé ogni sorta di mansioni: economiche, educative e religiose.

Oggi la sua struttura è cambiata anche a causa del passaggio da una civiltà di tipo rurale ad una di tipo industriale. I membri della famiglia esercitano mestieri specializzati per cui non è più essa stessa a costituire la fonte di reddito, il numero dei componenti diminuisce così come le funzioni, che oggi vengono affidate a terzi. L’educazione e l’istruzione vengono demandate esclusivamente allo Stato, anche se la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (ONU) designa la famiglia come la prima educatrice dei figli in ogni età. Non dimentichiamo come è proprio questa piccola comunità ad essere una risorsa per la società, in quanto responsabile della formazione di personalità stabili.

La famiglia deve offrire un clima affettivo conveniente, per permettere la personalizzazione dei suoi membri, e garantire lo sviluppo dei genitori e del bambino, il quale in essa svolge il suo “apprendistato della vita”. Tutto ciò è importante per costruire delle relazioni solide, soprattutto oggi dove è sempre più facile perdersi nella massa.

Un pensiero su “Risorsa famiglia

  1. Sul periodo del fidanzamento mi vengono in mente molte considerazioni, la più importante, di cui ho fatto esperienza diretta, riguarda il ruolo fondamentale giocato dal dialogo sincero e costante, nel rispetto dei tempi di ciascuno. Grazie al dialogo ci si conosce sempre di più e ci si allena a trovare insieme soluzioni condivise per i problemi e le divergenze che si possono incontrare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>